Il nostro sito usa i cookies.
Il sito contiene anche cookies di terze parti.
Per avere maggiori informazioni o limitarne l'uso clicca qui

 
Autori
Astor Amanti
Marta Ardesi
Alessandro Arrigoni
Frank R. Ascione
Yuri Bautta
Marco Benedet
Monica Bertini
Marilena Bogazzi
Massimo Borghesi
Stefano Cagno
Case Caroline
Pier Luigi Castelli
Emilia Cerri
Elisa Silvia Colombo
Marco Cortini
Elisabetta Coruzzi
Gabriella Crema
Paola D'Amico
Tessa Dalley
Antonella de Paola
Chris deRose
Gérard Ducourneau
Aida Vittoria Éltanin
Elena Giordano
Teresa Giulietti
Daničle Lefebvre
Andrew Linzey
Luigi Malantrucco
Gerardo Manarolo
Ilaria Marucelli
Graziana Moretti
Enrico Moriconi
Barbara Mugnai
Ornella Navello
Patrizia Pallaro
Pamela Palomba
Claudia Pastorino
Fabio Piccini
Anna Piccioli Weatherhogg
Pier Luigi Postacchini
Emanuela Prato-Previde
Alfredo Raglio
Mariangela Ranzini Colombo
Tom Regan
Viviana Ribezzo
Cristina Rovelli
Axel Rütten
Elena Sartori
Francesca Sorcinelli
Paola Strocchio
Gianni Tamino
Massimo Tettamanti
Ciro Federico Troiano
Autori Vari
Gabriele Vidano
Maria Videsott
Daniele Villani
CERCA 0 articoli presenti nel carrello
collana Animalismo


Prima edizione:
Maggio 2012
Formato: 15x21 cm
Pagine: 80
Rilegatura: Brossura cucita
ISBN: 978-88-87947-55-7




tutto quello che dovresti sapere sulla vivisezione
ma non vogliono che tu sappia
Stefano Cagno

Questo non è un libro, è una piccola guida attraverso le tante bugie raccontate per anni dai vivisettori. Una guida che, evitando volutamente immagini forti e racconti raccapriccianti, cerca di fare luce su un argomento controverso e dibattuto da sempre ma ancora troppo pieno di lati oscuri, zone d'ombra, slogan carichi di emotività e di falsa scienza.
Perché è con argomenti come la salute, la ricerca medica, la nobile missione di salvare vite umane che i ricercatori tentano di farci digerire la sofferenza e la morte ingiusta e ingiustificabile di milioni di animali. Una sofferenza che non è solo inutile ma anche dannosa. Per gli animali ma anche per noi.
Stefano Cagno, medico e psichiatra che da anni si batte per una ricerca capace di superare questa pratica antietica ed antiscientifica, presenta, dopo una breve analisi dei principi su cui si basa la vivisezione, una serie di risposte alle più comuni domande che la gente si pone e ai più diffusi slogan dei ricercatori e dell'industria farmaceutica. Risposte che mettono in luce come la vivisezione sia utile soltanto a chi la pratica, che riceve per questo ingenti finanziamenti e come a dispetto dei milioni di animali vivisezionati, oltre il 51% dei farmaci messi in commercio si siano dimostrati tossici quando non addirittura mortali. 




Formato cartaceo Prezzo: € 9,00

(.MOBI)
  € 3,99

(.EPUB)
  € 3,99
Cosmopolis s.n.c. - Corso Peschiera 320 , 10139 TORINO - privacy e cookies