“Anatomia di un risveglio”…ecco le date

Si comincia con Torino, dove venerdì 13 aprile, alle ore 20,45, presso il teatro della Cavallerizza Reale (via Verdi 9), andrà in scena “Anatomia di un Risveglio”, lo spettacolo antispecista scritto e interpretato da Barbara Mugnai con la regia di Marco Conte (messa in scena di Pillola Rossa di Ugo Pagliai) e la partecipazione di Sergio Giovannini.  Due ore di parole, musica, brevi video in cui si sorride, si ride, ci si commuove e si prova a guardare la realtà da un diverso punto di vista. Insieme alla protagonista assumeremo la pillola e apriremo gli occhi. Vedremo il mondo sotto un’altra luce. Perché… “Matrix è ovunque. È intorno a noi. Anche adesso, nella stanza in cui siamo. È quello che vedi quando ti affacci alla finestra, o quando accendi il televisore. L’avverti quando vai al lavoro, quando vai in chiesa, quando paghi le tasse. È il mondo che ti è stato messo davanti agli occhi per nasconderti la verità.”
E’ possibile prenotarsi inviando una mail a Redazione@edizionicosmopolis.it lasciando il proprio nome e il numero delle persone prenotate. Alle 19,45 è previsto un aperitivo vegano a cura della LAV-Torino.

Altro appuntamento è quello dell’11 maggio a Bergamo, nello spazio Polaresco in via del Polaresco 15, nell’ambito del festival antispecista.

Il 12 e 13 maggio, ancora a Torino, sarà possibile incontrare e parlare con Barbara Mugnai al Salone del Libro di Torino presso lo stand della LAV.

Il 23 giugno sarà invece a Padova con il suo spettacolo, (luogo da definire) nell’ambito delle manifestazioni organizzate per il Gay Pride del 30 giugno. Sulla pagina facebook di “Anatomia di un risveglio” potrete trovare tutti gli aggiornamenti ed eventuali nuove date.

 

In marcia verso il divieto globale

29 marzo 2018

Vieste: un magnifico esempio da seguire

29 marzo 2018