I diritti degli animali
I diritti degli animali
Anteprima

I Diritti degli Animali

Con un linguaggio chiaro ed accessibile vengono posti a confronto i più significativi contributi della storia della filosofia in tema di diritti animali: da Pitagora a Kant, da Nietzche ai filosofi “militanti” come Peter Singer e Tom Regan. Si tratta di uno strumento indispensabile, per riflettere sul nostro rapporto con gli “altri animali” e per capire le radici del moderno pensiero animalista che non è frutto di buoni sentimenti ma di rigorosi ragionamenti sul significato di termini come “diritto”, “dovere” ed “etica”.

Prima edizione:
maggio 1998
Formato: 15×21
Pagine: 208
Rilegatura: brossura

16.00

COD: 978-88-87947-33-5 Categorie: , Tag: ,

L’amore per gli animali nasce dal cuore ma la capacità di difenderne i diritti ha bisogno di argomenti forti, di ragionamenti consapevoli, di riferimenti anche filosofici importanti. Senza bisogno di essere esperti di filosofia, l’autore ci guida alla conoscenza dei pensatori che, fin dall’antichità, hanno sostenuto la necessità di riconoscere agli altri animali, il diritto ad una vita libera, il diritto ad una tutela dalla schiavitù e dalle sofferenze.

Questo libro rappresenta una ricognizione puntuale e approfondita del pensiero filosofico, non soltanto occidentale, che ha per oggetto la riflessione sul rapporto uomo/animale. E un testo fondamentale per capire dove affondano le radici della teoria dei diritti animali e quanto solide siano le ragioni di chi la sostiene.

Dimensioni 208 x 15 x 21 cm
Autore

Alessandro Arrigoni